AbraqAdHabra_EnricaBacchia_Album

Enrica Bacchia: Voce, Fischio, Percussione
Yannick Da Re: Percussioni canto Kargyraa
Eleonora Biasin: Voce
Massimo De Mattia: Flauti
Luigi Vitale: Marimba, Vibrafono
Alessandro Turchet: Contrabbasso

℗ 2014 Artesuono

ABRAQ AD HABRA (2014)

Nel 2009 Enrica Bacchia ela­bora il progetto Musica Percettiva, che attinge ai suoni esistenti nel campo da sempre in infinite sfumature. Spingendosi oltre l’improvvisazione free e il più perfetto interplay, in Abraq Ad Habra i suoni emergono naturalmente da una sorta di lucida coscienza. Il battito ancestrale della percussione e il canto Kargyraa, praticato da Yannick Da Re, fanno parte a pieno diritto di un progetto che rappresenta una visione musicale d’avanguardia, che si spinge oltre i concetti di canto e suono come comunemente si è soliti intenderli.